La Città del Ragazzo è gestita da una Comunità Religiosa, che ha lo scopo prioritario di animare la Casa e di garantire la coerenza delle attività con lo spirito del fondatore Don Giovanni Calabria.
Le principali attività della Città del Ragazzo sono:

  • la formazione professionale, realizzata dal Centro Studi Opera Don Calabria;
  • le attività sociali, svolte dall’Istituto Don Calabria.

Il capitale umano è costituito da 52 dipendenti, di cui 31 impegnati nella formazione professionale (e quindi dipendenti del Centro Studi Opera Don Calabria) e 21 nelle attività sociali (e quindi in carico all’Istituto Don Calabria). Ben 27 dipendenti sono donne.

Si cerca di garantire ai dipendenti una comunicazione puntuale, favorendo il dialogo diretto e la concertazione. Vengono realizzate almeno 4 assemblee annuali, nelle quali vengono illustrate le strategie generali ed i progetti proposti, e dove si discutono le principali problematiche quotidiane.
Inoltre è presente un costruttivo rapporto con la Rappresentanza Sindacale Aziendale.

Il Centro Studi, che rappresenta la parte della formazione professionale, è organizzato come segue:

organigramma